Statistiche


  • 7 Online
  • 17 Record
  • Commenti





    Visitato 230 volte

    Dopo 8 anni dalla grande sbornia tedesca che vide l’italia vincere in finale contro la Francia, siamo ancora qui a raccontarvi i mondiali 2014 del Brasile. Un nuovo sito dedicato all’evento che racconterà giorno dopo giorno le imprese della squadra guidata da Cesare Prandelli.

    continue.gif

    Visitato 3412 volte

    Salve, per chi ancora non lo sapesse si fanno sempre più insistenti le voci di una possibile collaborazione tra il fuoriclasse del tennis Rafael Nadal e il famoso sito casinò PokerStars, che è un sito dedicato al poker online. Nadal e Pokerstars sarà un’unione di sicuro successo in quanto un campione del tennis sposerà PokerStars che è un sito dove si incontrano i campioni del poker della rete.

    continue.gif


    Visitato 8084 volte

    Il capitano della Roma Francesco Totti non si tira indietro davanti alle sfide. Quando gli è stato proposto di diventare testimonial della sala da poker online PartyPoker, si è messo d’impegno e ha imparato a padroneggiare il Texas Hold’em.

    continue.gif

    Visitato 7045 volte


    Finalmente l’ attesa è finita poche settimane dall’ inizio del campionato 2010 di serie A. Il 29 luglio verrà stilato il nuovo calendario serie a a 20 squadre, 3 le neopromosse: Parma, Livorno e Bari ma nessuna novizia, visto che tutte queste squadre vantano una grande storia nella massima serie. Il campionato inizierà il 23 agosto e si concluderà il 16 maggio 2010 per lasciare spazio alla nazionale Italiana impegnata ai prossimi Mondiali 2010.

    Visitato 8525 volte


    Dopo aver seguito i Mondiali 2006 di Germania vi invitiamo a seguire i mondiali 2010 sul sito che vi segnaliamo. All’ interno troverete molto sezioni interessanti, come la pagina calendario mondiali 2010 e mondiali in televisione dove potrete seguire la programmazione della Rai per i campionati del mondo di calcio di Sudafrica 2010.

    Visitato 9144 volte

    La vicenda Zidane - Materazzi ha suscitato molto clamore nei media di tutto il mondo ed il suo epilogo non è andato giù a molti Italiani, la vicenda si è conclusa con una squalifica di tre giornate ed una ammenda per Zidane e due giornate ed una ammenda per Materazzi. Il giocatore transalpino essendosi ritirato da calcio ha tramutato le sue giornate di squalifica in giornate di lavori socialmente utili, per recuperare la faccia e per non far saltare il piano di Blatter che aveva già individuato in Zizou l’ uomo immagine della Fifa per il dopo carriera, ma il gesto violento ed inaccettabile in mondo-visione ha fatto ridimensionare la sua idea e la rabbia suscitata dal caso ha fatto si che non si sia presentato alla premiazione della squadra Azzurra.

    continue.gif